6 agosto 2009


Un gran numero di scienziati è d'accordo su un punto, essi dicono che se la gente continua ancora a credere nella teoria dell'evoluzione nonostante l'evidenza schiacciante contro di essa, vuol dire che lo fa per motivi filosofici, non scientifici.

Gli uomini di scienza presentati in questo programma sono solo alcuni delle parecchie migliaia che hanno raggiunto la conclusione che la teoria dell'evoluzione è davvero una favola per adulti.

questo programma prodotto in associazione con il CESHE, circolo storico e scientifico senza fini di lucro è stato realizzato per determinare se la teoria dell'evoluzione possa essere considerata una valida teoria scientifica.

La conclusione non può che essere che la teoria dell'evoluzione non ha alcun fondamento scientifico. Molti scienziati ed insegnanti hanno accettato questa teoria credendola un fatto scientificamente accertato. Ma quegli uomini di scienza che l'hanno studiata a fondo hanno trovato che la teoria dell'evoluzione non è una scienza, ma solo la convinzione di alcuni uomini.

Questo documentario che vi consiglio di guardare tutto e che rivela delle grandi verità sulla burla dell'evoluzione, è disponibile anche in altre lingue al seguente link.











Share |

6 commenti:

tristantzara ha detto...

Io non ci ho mai creduto al fatto che il mio progenitore sìa una scimmia. Il doc. me lo guarderò in un altro momento,e volevo chiederti se hai mai pensato che la decifrazione del nr.della "Bestia" (interess.mo il tuo post)non sia proprio il computer all'interno del Tempio (chi mai lo metterebbe un pc dentro là,è un sacrilegio no ?!!) ma che vada interpretato come il pc collegato alla tele e che siano le nostre di case a costituire l'avviso biblico.ciao D

GIONA ha detto...

ciao Daniele,

sì, il numero della bestia è certamente collegato anche alle cose che hai descritto, quindi anche alla tv, poichè tutto sarà connesso al controllo elettronico, e quindi anche la tv sarà un mezzo per la diffusione dei diktat della bestia. ma il vero significato è molto più vasto e profondo.
un supercomputer sarà il mezzo principale, ma la "bestia" è una reale personalità spirituale malvagia. un essere che fin dall'inizio del mondo ha sempre cercato di prenderne il totale dominio per farsi adorare. per sostituirsi a Dio. sarà lei a govarnare il computer da "dentro" ad esso.

ho cercato di approfondire queste tematiche anche con altri post:

Eudemonia e

così in alto così in basso

è da tenere presente anche che il falso profeta Benjamin Creme asserisce che l'antiCristo si manifesterà in tv e tutti lo vedranno. leggi questo articolo (in fondo a conclusioni)

ne riparleremo, nel frattempo vegliamo sempre.

un abbraccio Daniele,
grazie, a presto.

Giona

tristantzara ha detto...

Ciao Giona ho letto i tuoi 2 post segnalati con attenzione, è strano che io percepisca la medesima situazione attuale del ns. mondo che riporti senza averla nemmeno mai letta. Non pensi ? e non sono di certo l'unico, forse noi siamo i folletti di Dìo invece che di Satana ? desidererei sapere secondo te però perchè Gesù in croce esclamò che Dio l'aveva abbandonato. Perchè ancora non sapeva che poi l'avrebbe salvato dal regno dei morti eterni per mezzo della Resurrezione ? credi anche quindi nella reincarnazione ? ciao

GIONA ha detto...

carissimo Daniele,

sì, noi siamo i “folletti” di Dio, anzi di me posso dirti che sono proprio folle di Dio :)
ma non basta, dobbiamo riceverlo nel nostro cuore e diventare suoi figli, affinchè si possa godere pienamente dell'unica Verità che da Lui procede.

Caro Daniele, la tua è come sempre una splendida domanda,
Gesù in croce esclamò che Dio l'aveva abbandonato perchè in quel momento, vicino alla morte, dovette credere esattamente ciò che credono tutti gli uomini, cioè di essere stati completamente abbandonati da Dio. Gesù passò nella sua vita tutte le prove che passano gli uomini su questa terra e quindi anche quella di credere anche se solo per un momento che la morte sarebbe stata la fine totale. Ma così non è. (Atti 2:24).


Gesù sapeva che sarebbe risorto dai morti,

"Per questo mi ama il Padre, perché io depongo la mia vita per prenderla di nuovo. Nessuno me la toglie, ma la depongo da me stesso; io ho il potere di deporla e il potere di prenderla di nuovo; questo è il comando che ho ricevuto dal Padre mio". (Giovanni10:17,18)

...ma per un momento, come un normale uomo dovette credere che il Padre l'aveva abbandonato.

Non credo che vi sia alcun tipo di reincarnazione, se non quella che averrà nel momento in cui si verificherà la seconda venuta di Gesù nella sua potenza. In quel momento chi avrà creduto in Gesù si reincarnerà (se morto), nel proprio corpo, che verrà reso incorruttibile e invulnerabile per l'eternità. Ma sarà sempre il nostro corpo nel quale ci reincarneremo per una volta, e non in un'altra identità.

Così come Dio risuscitò il corpo di Gesù, così i nostri corpi verranno risuscitati al ritorno di Gesù (1 Corinzi 6:14).

“E come è stabilito che gli uomini muoiano una sola volta, e dopo ciò viene il giudizio”. (Ebrei 9:27)



perdona il mio ritardo nel risponderti, ma sto attraversando un periodo abbastanza denso.


Ti abbraccio caro amico, a presto


Giona

tristantzara ha detto...

Ot:Iafet,dici che dentro le inoculazioni dei vaccini antiH1/SN1 già approvati da alcune nazioni ci mettano i microchip ? dai bambini a 2 anni fino ai 17 ho sentito dire. ciao

Iafet ha detto...

@tristanzara

Ti chiedo perdono per il ritardo nella risposta.
Dentro ai vaccini il microchip NON sarà presente, perchè è certo che verrà data la possibilità di rifiutarlo. Sarà qualcosa di imposto, ma lo sarà in modo chiaro e distinguibile, se avesse bisogno di sotterfuginon sarebbe concessa la possibilità di scegliere di non metterlo (mi raccomando, MAI!!!). E non obbedirebbe alla sua natura di 'marchio'.
Riguardo al contenuto del vaccino, sto ancora osservando, ma le mie preoccupazioni vanno più su una questione di eugenetica, ovvero di selezione.
Ciao e a presto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 

blogger templates |