22 febbraio 2010

IL VERO AMORE DI DIO


Alcuni uomini si sono fatti un concetto particolare dell'amore di Dio. Gli fa comodo credere in un Dio che non li punirà per i loro peccati, e che possono condurre la loro vita come più gli piace, aspettandosi alla fine del cammino di essere accolti nella gloria. Pensano di avere a che fare con un babbo natale che porterà tutti in cielo canticchiando e che tutto finirà bene! Sebbene alcuni dicono di aver "accettato" Gesù, vivono come i perduti e sono convinti che alla fine del percorso avranno la gloria che credono gli sia dovuta. Ecco perchè sbandierano tanto l'amore di Dio! Ma Dio è anche altro...
Vorrei darvi una illustrazione di Dio... che non è nulla rispetto al quadro reale. Dio è come il cielo: Come possiamo mai prendere a caso un solo colore fra i tanti, e con esso spiegare qualcosa d'immenso come le sfumature del crepuscolo? Allo stesso modo la Bibbia ci dice che Dio è sì amore, ma anche...? "Luce". Dio è luce! Esatto! Dove troviamo questo verso? "1 Giovanni" La Bibbia descrive anche un'altro attributo di Dio... Egli è un fuoco consumante. Dove si trova? Nel libro degli Ebrei.

Dio è amore, Dio è luce, Dio è un fuoco consumante.

Fondamentalmente, l'amore desidera il benessere maggiore, mentre l'odio quello minore, per poi danneggiare, distruggere e ferire. L'amore consiste nel donare più gioia possibile, più benessere possibile, donare più affetto possibile ad un'altra persona; questo è amore! E noi lo sappiamo! Lo sentiamo! Sentiamo di essere amati quando qualcuno è disposto a dedicare il suo tempo, i suoi sforzi, i suoi soldi, la sua fatica nel renderci felici! Dio ci ha creati per essere felici, per star bene, per desiderare la bontà, per avere quel benessere, e questa non è affatto una cosa sbagliata! Qualcuno tra voi vuole essere triste? c'è qualcuno qui che vuole soffrire? Vedete, siamo stati creati per essere felici, ed è qui che subentra il peccato con i suoi inganni. E come ci inganna il peccato? Ci viene incontro con promesse di felicità! Insomma ci adesca promettendoci delle cose. Cosa succede ad un ragazzo che si sta buttando nell'alcolismo... come viene sedotto? E' come se gli venisse detto: "Vieni da me, che ti divertirai!" Il peccato mica gli mostra le conseguenze nel tempo! Quelle di un uomo che barcolla per i bassifondi, che ha dormito nel suo stesso vomito, puzza come una fogna, ha perso la sua famiglia e non sa se e quando mangerà di nuovo! Eh no... il peccato non mostra queste cose, ma ti adesca e spera che tu abbocchi, e ti dice: "Vieni, ti divertirai!" Le Scritture ci dicono che vi sono piaceri nel peccato, ma per un tempo (Ebrei 11:25). Per questo l'amore vero non induce a peccare, perchè il peccato da sì piacere, ma solo per un tempo e non coopera al benessere maggiore dell'uomo. Ma se io porto qualcuno a Cristo, questa sì che è un'espressione d'amore!
"Vi è gioia eterna alla Sua destra" (Salmo 16:11).
Ascoltate, se qualcuno di voi qui non è salvato, è bene che sappia che sta arrivando il giorno quando il Padre dirà al Figlio:

"Va bene, Figlio: è giunta l'ora. E' scaduto il tempo per i peccatori, e i nostri gesti di bontà per portarli al ravvedimento sono giunti al termine".

Coloro che hanno avuto fede in Lui, saranno portati in un mondo di amore. Saremo trasportati nella perfezione di quell'amore trinitario, amore che per noi è già in parte concreto, ma allora lo vedremo, vedremo il Padre così come potrà essere visto tramite i sensi che avremo.
"I mansueti erediteranno la terra" (Matteo 5:5).
Lui scenderà per dimorare tra la Sua gente, in un nuovo paradiso, una nuova terra e noi Lo vedremo... i puri di cuore vedranno Dio! Avvolti in questo mondo d'amore! Avremo amore l'uno per l'altro, Gesù Cristo ci amerà, il Padre ci amerà, e lo Spirito Santo ci amerà! Vedremo l'amore che il Padre ha per il Figlio, perchè siamo in Cristo, e ciò che appartiene a Lui appartiene anche a noi, e vivremo in queste promesse! Ma per quelli che rifiutano tali gesti d'amore, l'offerta della grazia rivolta ai peccatori, è bene che sappiano che le loro trasgressioni si stanno accumulando sulle loro spalle, e tutto questo un giorno finirà. La benevolenza di Dio verso coloro che respingono Gesù un giorno scadrà! Sta arrivando il giorno quando il Padre dirà:
"Basta! Hanno colmato la misura del loro peccato... Figlio mio, essi non saranno più motivo del tuo cordoglio,non saranno più motivo delle tue lacrime, non saranno più motivo del tuo lamento, è finita."
Ma oggi siete chiamati per venire a Lui,

"Oggi è il giorno della salvezza"

oggi è il giorno per correre a Lui e sarete avvolti nelle espressioni dell'amore di Dio.
"Poiché Iddio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figliuolo, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna". (Giovanni 3:16)
Venite a Lui, mettete la vostra fede in Lui, e sarete in armonia e parte di questa unione in Cristo. Lui ha un amore speciale per i Suoi figlioli, che solo coloro che sono in Lui in questa vita ne sono a conoscenza. La cosa più amorevole che Dio possa fare è di mostrarsi, sommergendo la vostra vita della Sua presenza.

Questo è vero amore.






articoli correlati:


Il Giudizio Imminente













Share |

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 

blogger templates |