22 aprile 2010

THE ATLANTIS CONNECTION





questo articolo è di introduzione e supporto alla terza parte degli articoli su Zeitgeist addendum che verrà pubblicata più avanti. Viene rivelato (a chi ha orecchie da intendere) cosa sia l'America nella visione massonica. L'articolo ci introduce a capire perchè le costruzioni e i disegni del Venus Project di Jaques Fresco si riconducano volutamente ad Atlantide, ma avremo modo di vederne i perchè nel terzo articolo di ZEITGEIST ADDENDUM..DI MENZOGNE - la verità dietro al film.


Nel corso del suo discorso inaugurale nel 2005, il presidente George Bush ha dichiarato quanto segue: "Quando i nostri fondatori hanno dichiarato un nuovo ordine dei secoli (NOVO ORDO SECLORUM ndr)... essi stavano deliberando su un'antica speranza che è destinata ad essere compiuta." (George W. Bush, 2005)
Confronta le parole di Bush in riferimento alla seguente citazione:
" Per più di tre mila anni, le società segrete hanno lavorato per generare i precedenti di conoscenze necessarie all'istituzione di una democrazia illuminata fra le nazioni del mondo…; (Manly P. Hall Massone di 33° grado, filosofo occulto)

La citazione di Bush è indicata nel documentario, Secret Mysteries of America's Beginnings, Volume I: The New Atlantis. La domanda che viene fatta in questo film è, qual è l'antica speranza a cui il Presidente Bush si riferisce? Secondo i Filosofi dell'occulto, questa antica speranza potrebbe essere meglio descritta come il restauro dell'impero perduto di Atlantide.

Al fine di comprendere l'importanza di Atlantide nei movimenti New Age e del Nuovo Ordine Mondiale, si deve capire che quelli della comunità esoterica considerano questo antico impero essere la fonte di tutte le conoscenze occulte e saggezza. Atlantide, dicono che sarebbe l'origine delle Antiche religioni Misteriche, che è la filosofia di tutte le società segrete, compresi i Massoni, Rosacroce, Skull & Bones, ecc. Le prime testimonianze sul conto di Atlantide derivano dal filosofo greco Platone, in un dialogo chiamato “Crizia”. In questa considerazione, il racconto di Atlantide si dice che sia stato tramandato dall' antico legislatore greco, Solone.







Platone - Solone



A Solone era stata raccontata la storia di Atlantide dagli egiziani, che presumibilmente gli mostrarono due grandi colonne dell'impero Atlantideo. il filosofo Occulto, Manly P. Hall nel suo libro, “The Secret Destiny of America”, si riconduce a questo fatto:

"Accompagnato dal sommo sacerdote e da portatori di torcia, Solone ha remato sulle buie acque.
La barca si fermò sulla riva di una piccola isola sommersa lontana dalla terra, La luce delle torce cadde su due alte colonne ...ricoperte con particolari scritture in un linguaggio sconosciuto. Il Sommo Sacerdote ... ha spiegato ... che una volta molto tempo fa esisteva sulla terra un vasto impero, il cui potere si era esteso a ogni angolo del mondo ... "(M.P.Hall, pp. 53-54)

Notate come nella precedente citazione, l'idea di Atlantide è quella che sia stata un impero globale "che si estese in ogni angolo del mondo." Hall continua e dice che questa società era stata governata da leggi che sono state scritte su queste colonne Atlantidee. Queste colonne sono menzionate in altre scritture occulte e sembrano rappresentare il centro dei misteri antichi. Dopo queste testimonianze, presumibilmente Solone ritornò in Grecia per impartire ai suoi concittadini ateniesi la saggezza che aveva acquisito. Da lì, si dice che Solone ha tramandato questa storia a un collega di nome Dropi, che a sua volta l'ha raccontata ad un vecchio di nome Crizia, il quale l'ha raccontata in un dialogo a Platone. Per questo motivo, Platone afferma che il racconto di Atlantide si basa sull' "autorità di Solone."

Nelle immagini qui sotto, si noti il posizionamento di Solone sugli edifici governativi.
La prima immagine a sinistra è l'esterno della Corte Suprema. Al centro è Mosè, che tiene le tavole contenenti i Dieci Comandamenti.
Alla sua destra c'è Confucio, il filosofo cinese. Mentre alla sua sinistra si trova il legislatore greco, Solone.



In questa immagine successiva (a destra), si vede un busto scolpito di Solone alla Camera dei Rappresentanti. Chiaramente, questo filosofo ateniese antico è stato ritenuto importante dai progettisti di Washington D.C. Era a causa della conoscenza della legge di Solone? O perché Platone lo cita per la storia dell'Atlantide perduta? Le colonne che sono state descritte da Solone si dice che furono scolpite da Enoch.Secondo la conoscenza occulta, tutte le vie dei misteri riconducono a Enoch, che è chiamato il primo "Iniziatore" e il re di Atlantide.

Nel suo libro, morals e dogma, il filosofo massone Albert Pike registra quanto segue:

Enoch ... ci viene detto, camminava con Dio per trecento anni, dopo aver raggiunto l'età di sessantacinque – ha camminato con Dio, e non era più, perché Dio lo aveva preso. Il suo nome significa in ebraico, INIZIATO o INIZIATORE. La leggenda delle colonne ... erette da lui, è probabilmente simbolica. Quelle di bronzo, che sono sopravvissute al diluvio, si suppone che simboleggino i misteri ...(Pike, p. 210)

"Enoch fu il primo ad inventare i libri e i differenti tipi di scrittura. Gli antichi greci dichiarano che Enoch e Mercurio Trismegisto [Ermete] sono la stessa persona. E che ha insegnato ai figli degli uomini l'arte della costruzione delle città… ha scoperto la conoscenza dello zodiaco, ed il corso dei pianeti… e nominato feste per i sacrifici al Sole e a ciascuno dei segni zodiacali. (Pike, p.363)

Ovviamente, l'Enoch dell'occulto non è davvero l'Enoch della Bibbia. Come con Mosè, gli occultisti hanno introdotto (deviato) dei personaggi e delle caratteristiche bibliche per dare credibilità alle proprie idee. Come rivela Pike, Enoch sarebbe diventato noto (sarebbe conosciuto) come Ermete, o Ermete Trismegisto.

La Massima Ermetica

Inoltre da Enoch (cioè Ermete) ci viene detto che proviene la massima ermetica: come sopra, così sotto. La dichiarazione completa è "Quello che è al di sopra è come ciò che è al di sotto, e ciò che è al di sotto è come ciò che è al di sopra" (Ciò che è in basso è come ciò che è in alto, e ciò che è in alto è come ciò che è in basso). Questo principio è visivamente rappresentato dalla carta dei Tarocchi (in basso a sinistra) e il disegno del Baphomet (sotto a destra). Si noti la posizione delle mani, una punta di "sopra", mentre gli altri puntano "al di sotto."












la massima Ermetica, è il concetto occulto di riferirsi alle cose che sono nei cieli, in modo che siano sulla terra. E' per questo motivo che i siti antichi, come le piramidi, l'isola di Pasqua, Stonehenge, ecc, sono stati costruiti in linea con le stelle, e il motivo per cui il destino di una persona pensano sia scritto nelle stelle. Questa convinzione occulta è un elemento centrale della loro dottrina. Alcuni ritengono che questa massima sia stata impiegata nella progettazione di Washington DC., ed è per questo che gli uomini come David Ovason hanno scritto che la capitale Americana è stata stabilita in base ad un modello astrologico. I dettagli di questo si trovano nel libro di Ovason: The Secret Architecture of Our Nation's Capital.

nell'immagine a destra si trova la statua di George Washington, come appare nel Smithsonian Museum. Confrontate la posizione delle mani di Washington con quelle delle immagini di cui sopra. Qui possiamo vedere il tema ricorrente della filosofia ermetica ( "come sopra, così sotto" o “così in alto così in basso”) a tutti i livelli dell'occulto.

Si prega di ricordare che questa statua (insieme alla maggior parte delle altre statue e dipinti di G.Washington) sono state create molto tempo dopo la sua morte. Vi è un dibattito in materia se Washington avrebbe approvato o meno l'"esoterica" rappresentazione di lui fatta e mostrata spesso in queste immagini.


Forse più allarmante è la scoperta di questo principio occulto nelle chiese. Nel suo libro, Deceived on Purpose ,Warren Smith espone l'influenza Ermetica in “the Message” una traduzione della Bibbia fatta da Eugene Peterson (una Bibbia New Age). Nella preghiera del Signore si trova:

"Il nostro padre nel cielo, Riveli chi siete. Imposti il mondo giusto; Faccia ciò che è meglio - come sopra, così sotto”. (La preghiera del Signore, secondo “the message”) citazione di Warren Smith nel suo libro, Deceived on Purpose p.30 (ingannati di proposito p.30)


Ancora, Smith rivela come Rick Warren (l'icona di una mega-chiesa) usa il messaggio nel suo libro Purpose-Driven Life:
"Cinque delle sei Scritture che Rick Warren cita nel suo primo capitolo provengono tutte da “The Message” di Eugene Peterson. Anche il titolo del primo capitolo, 'Tutto inizia con Dio,' è tratto da “The Message” parafrasando Colossesi 1:16, che appare a destra sotto il titolo del capitolo.

"Per tutto, assolutamente tutto, sopra e sotto ... trova il suo scopo in lui." (Smith p. 29)


Possiamo solo sperare che Rick Warren non sia a conoscenza degli elementi New Age presenti nella Bibbia “The Message”. Tuttavia, chiunque, svolgendo una ricerca su Internet può scoprire molto rapidamente l'importanza di questa massima Ermetica nell'occulto. Al contrario, Gesù ha fatto una chiara distinzione tra se stesso (come Dio) e coloro che sono del mondo. Qua di seguito la Scrittura, di come Gesù richiama l'attenzione a un confronto tra sopra e sotto. Egli rende chiaro che non sono uno e lo stesso:

Egli diceva loro: «Voi siete di quaggiù; io sono di lassù; voi siete di questo mondo; io non sono di questo mondo.
Perciò vi ho detto che morirete nei vostri peccati; perché se non credete che io sono, morirete nei vostri peccati». (Giovanni8:23,24)

Gesù chiarisce che c'è un abisso tra ciò che è al di sopra (dove è Dio) e il mondo giù sotto. Essere del mondo (sotto) è morte; mentre essere di Dio (sopra) è vita e pace. La massima ermetica rimuove la santità di Dio, suggerendo che l'uomo su terra sia come Dio nel cielo. Nel suo libro, Warren Smith (un ex new-ager) cita il pensiero New Age:

" Come sopra, così sotto, come sotto, così sopra ".Questa massima significa che il trascendente Dio al di là dell'universo fisico e il dio immanente dentro di noi sono uno.(Smith, p.30)

nella visione dell'occulto si crede che l'uomo è già un dio, e che ha bisogno solo di diventarne consapevole. Nel frattempo, la Bibbia ci dice che per essere come " sopra," dobbiamo credere nel Figlio di Dio, e rinascere dallo Spirito Santo di Dio (Giovanni 3:3-5). Nella sua epistola, Giacomo rende anche evidente che la differenza tra sopra e sotto è la differenza tra la saggezza dei diavoli e la sapienza di Dio:

Questa non è la saggezza che scende dall'alto; ma è terrena, animale e diabolica. Infatti dove c'è invidia e contesa, c'è disordine e ogni cattiva azione. La saggezza che viene dall'alto, anzitutto è pura; poi pacifica, mite, conciliante, piena di misericordia e di buoni frutti, imparziale, senza ipocrisia. (Giacomo3:15,17)

La Nuova Atlantide

Nel 17 ° secolo, Sir Francis Bacon (Francesco Bacone) ha scritto il suo ultimo lavoro dal titolo, “The New Atlantis”. Allo stesso modo dell'Atlantide di Platone, viene raccontata come una storia a cui manca il finale. Sia Platone che Bacon portano le loro storie fino ad un punto particolare, e poi improvvisamente sono tagliate senza un finale. Dopo aver intervistato in merito un certo numero di “insegnanti” esoterici, è sorto il sospetto che questo fatto sia stato intenzionale.

L'incompiuta "Atlantide" è probabilmente un'immagine della piramide non finita sulla parte posteriore della fattura del dollaro. Per coloro che non l'hanno ancora realizzato, la Nuova Atlantide, Il Nuovo Ordine Mondiale, e il nuovo ordine dei secoli (Novo Ordo Seclorum) sono tutte una sola e medesima cosa. Come tale, la "nuova" Atlantide rappresenta ciò a cui si riferiscono le società segrete come la "Grande Opera", che deve ancora essere completata. (la piramide sul dollaro è tronca ed è completata da un triangolo con un occhio al centro. (Questo occhio simboleggia Lucifero e l'antiCristo. ndr) Portare questo lavoro al suo finale è il vero scopo degli ordini segreti. (cioè creare le condizioni affinchè l'antiCristo raggiunga il potere ndr)


Al tempo di Bacon, è stato comunemente creduto che il continente d'America sia stato il sito effettivo dell'antica Atlantide. Non simbolicamente. Non metaforicamente. Ma letteralmente. Nella sua storia, scrive Bacon:" E la grande Atlantide (che chiamate America)…Di tutto questo non vi è che scarsa o nulla memoria, ma abbiamo una grande conoscenza di ciò."(The New Atlantis, by Sir Francis Bacon; Francis Bacon: The Major Works, Oxford World's Classics, pg. 467).

Francis Bacon scrive che vi è stato un momento in cui il continente americano prosperava ed è stato frequentato da popoli antichi con straordinarie navi. Certo, la sua storia è raccontata come una allegoria. Tuttavia, questa idea dell' America come Atlantide è sostenuta oggi dai membri della comunità del New Age.

Benjamin Creme, il messaggero autodesignato del “Maitreya” (il falso cristo della New Age – l'antiCristo. ndr) ha parlato ad un gruppo NGO alle Nazioni Unite nel Luglio del 2006. In seguito, è andato a Los Angeles e ha rilasciato un'intervista in cui ha rivelato che crede che l'America è il luogo dell'antica Atlantide.

Dello stesso parere è il Dr. Robert Hieronimus, autore del libro di America's Secret Destiny. Il Dr. Hieronimus (la cui ricerca è stata utilizzata dalla Casa Bianca) è considerato il principale esperto del Grande Sigillo degli Stati Uniti. Egli ha concesso un'intervista nel giugno di questo anno nella quale egli ha detto, "la costa orientale degli Stati Uniti è stata la costa occidentale dell'isola di Atlantide." La conoscenza dell'America prima del tempo di Colombo è stata oggetto di studio dal professore di Harvard, Barry Fell. Secondo la sua ricerca documentata nel libro, in America b.C., dove si dimostra la presenza di antiche culture europee in America molto tempo prima che il nuovo mondo fosse stato scoperto (nel lontano 800 a.C.).
L'immagine a destra mostra una scultura classificata come l'occhio del Bel (o Baal), che si trova vicino a South Woodstock, Vermont. un altro sito scoperto da Fell è Mystery Hill, New Hampshire, oggi chiamato "America's Stonehenge." The Old New Hampshire Online Magazine riferisce che sono state scoperte delle "iscrizioni su tavolette" di Bel / Baal risalenti a secoli prima della data di Colombo.

Manly P. Hall ha scritto in merito all'antica conoscenza del continente americano da parte delle società segrete dell'Egitto. Egli scrive:

"Migliaia di anni fa ... questi ordini mistici erano a conoscenza della esistenza dell' emisfero verso l'Ovest e del grande continente che chiamiamo America.
fu fatta la coraggiosa dichiarazione che questo continente occidentale sarebbe dovuto diventare il sito dell'impero filosofico." (Manly P. Hall, The Secret Destiny of America, p. 25)

Ad un certo punto, Sir Francis Bacon è diventato l'erede di questo piano Atlantideo. E probabilmente è venuto a lui attraverso il suo mentore, Dr. John Dee, che alcuni credono sia stato il fondatore del movimento rosacrociano in Inghilterra. gli studiosi di Bacon ritengono che John Dee è stato una sorta di mentore per Bacon, e che passò la lampada dell'autorità a lui a un certo punto.

In quanto tale, Bacon è diventato il capo della Rosacroce e il primo Gran Maestro della massoneria moderna. Si ritiene che Bacon abbia inviato questi segreti gruppi al nuovo mondo per lanciare il suo impero filosofico, La Nuova Atlantide. A proposito di questo, Manly P.Hall scrive:
"Va ricordato che Bacon non aveva una faccia sola; era il capo di una società segreta che includeva nella sua struttura i membri degli intellettuali più brillanti del suo tempo. Tutti questi uomini sono stati legati da un comune giuramento di lavoro per la causa di una democrazia mondiale. La società di Bacon era composta da degli sconosciuti filosofi e includeva degli uomini di alto rango e ampia influenza. Insieme a Bacon, hanno elaborato il sistema di colonizzazione."(Manly P. Hall, Secret Destiny of America, p. 129)

Prendiamo atto delle parole finali della citazione di Manly P.Hall, di come egli citi il regime di colonizzazione. Perché avrebbe scelto tali parole?

Questo timbro di Terranova del 1910 sembra fornire un indizio. Esso mostra l'immagine di Bacon, con le parole sotto: Lord Bacon, la Guida Spirituale nel regime di colonizzazione. Da questo, a quanto sembra ci fu un tempo in cui la conoscenza del piano di Bacon era più diffusa di quanto lo sia oggi.

vari ricercatori hanno preso nota delle tre 6 (666) che si trovano sul timbro. Solo una coincidenza? Nel corso della sua vita, Francis Bacon si è riferito a sè stesso come " L'araldo della New Age."

Il titolo completo del libro di Bacon è, "The New Atlantis: Land of the Rosicrucia". (“La Nuova Alantide: Terra dei Rosacroce”) I Rosacroce sono simboleggiati dalla rosa e la croce. La rosa simboleggia gli antichi misteri, mentre la croce è simbolo del cristianesimo. La combinazione di questi due, è al centro delle convinzioni rosacrociane. Ma una delle principali pratiche dei Rosa Croce è la comunicazione con il regno dello spirito; letteralmente, channelling con gli spiriti, allo scopo di ottenere conoscenze segrete. Durante il Medio Evo, questa pratica sarebbe stata condannata apertamente da entrambe le chiese, cattolica e protestante del tempo. Temendo la prigione o la morte, i Rosacroce esteriormente poterono professare il cristianesimo, pur mantenendo segreto il loro programma interiore basato sulla dottrina occulta.

Nota:

nella Bibbia “The Message” di Eugene Peterson si trovano importanti manipolazioni della Parola di Dio in riferimento a:
al Santo Nome di Dio, (viene eliminato il nome del signore Gesù..!!) all'occultismo e al coinvolgimento nelle pratiche occultiste, alla natura peccaminosa dell'uomo, all'omosessualità e all'adulterio, all'obbedienza e alla grazia, all'immoralità sessuale.

 
Il “Venus Project” presentato nel film “Zeitgeist addendumcorrisponde esattamente al pensiero Baconiano, e al programma degli illuminati per l'instaurazione del "New World Order".

ai seguenti siti si trovano approfondimenti sulla Bibbia New Age “Il Messaggio”.





Dio ci benedica e protegga



Share |

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 

blogger templates |