28 settembre 2014




Ascoltate gente. Il leader spirituale più importante per i Fratelli Musulmani non è nessun altro che lo sceicco Yusuf al-Qaradawi e questa Domenica ha dichiarato che la Turchia è dove il Califfato sarà stabilito.
 
In una intervista a TV Turkia (1) Qaradawi ha dichiarato che:
"Siamo venuti in Turchia per valutare la Quarta Assemblea dell'Unione degli Ulema a Istanbul, capitale del Califfato Islamico!"
Qaradawi ha aggiunto che:
"La Turchia è lo Stato del Califfato, e Istanbul è la sua capitale ... la Turchia unisce la religione e il mondo, arabo (wahabita sunniti) e persiano (sciiti), Asia e Africa, e il (Califfato) deve essere basato su questa nazione (Turchia) ".


Rivolgendosi al popolo turco per quanto riguarda l'elezione di Recep Tayyip Erdogan, il capo dello Stato, Qaradawi ha detto:
"Erdogan è l'uomo dello Stato, un leader che conosce il suo Signore."
E poi ha aggiunto un commento molto importante:
"Erdogan riuscirà perché Allah, Gabriele, Salih Al-Muminin (i Giusti dei fedeli) sono con lui e dopo di che l'Angelo delle Schiere apparirà".
Essendo stato personalmente nella morsa del diavolo, e ora tornato al cristianesimo, sono costretto a spiegare una tale dichiarazione che è carica di significati. Questo potrebbe venire solo da uno spirito immondo, una rana che viene vomitata dalla bocca di un drago (Apocalisse 16,13).
 
Prima di tutto, questo "Gabriele" di cui Qaradawi sta parlando, Non è lo stesso angelo Gabriele biblico. Il Gabriele islamico è il più bello di tutti gli angeli ed è stato lui che ha visitato Maometto nel deserto maledetto Ghar Hira d'Arabia.

Questo è Lucifero.
 
Ciò di cui Qaradawi sta parlando è anche"Salih Al-Mumin," che è il Vicario di Maometto che lo rappresenterà sulla terra e "l'Angelo delle Schiere", che proclama, "apparirà". 
 
WOW!

Nell'Islam, questo è un segno della fine del mondo, quando l'Angelo delle Schiere scenderà sulla terra. E pure, dalla prospettiva cristiana questo è il momento nel quale gli angeli caduti verranno gettati sulla terra come ha descritto il profeta Daniele.
 
Gli Angeli dell'Islam sembrano essere identici agli adoratori dell'Uno Luminoso (Lucifero). Nella notte della visione Coranica (visita di Maometto):
"Le schiere angeliche scendono [sulla terra] col comando dello spirito del loro Dio. Pace sarà fino al sorgere dell'alba (Stella del mattino). "(Q 97)
Chi è questo 'spirito' e come è Allah il signore degli angeli e degli spiriti? Secondo i musulmani questo 'spirito' o 'lo spirito santo' è un Arcangelo. Alla fine dei giorni, gli angeli (caduti) discenderanno anche sulla terra.
 
Abbiamo scritto di questo decenni fa, quando ero un musulmano questo è un momento santo tanto sperato e viene proclamato profeticamente dall'inizio del Corano, ma quando sono diventato cristiano, questa profezia islamica mi ha confermato ciò che la Bibbia profetizzò, su Dio che getta il diavolo fuori sulla terra:
''E ci fu una battaglia nel cielo: Michele e i suoi angeli combatterono contro il dragone. Il dragone e i suoi angeli combatterono, ma non vinsero, e per loro non ci fu più posto nel cielo. l gran dragone, il serpente antico, che è chiamato diavolo e Satana, il seduttore di tutto il mondo, fu gettato giù; fu gettato sulla terra, e con lui furono gettati anche i suoi angeli. Allora udii una gran voce nel cielo, che diceva: «Ora è venuta la salvezza e la potenza, il regno del nostro Dio, e il potere del suo Cristo, perché è stato gettato giù l'accusatore dei nostri fratelli, colui che giorno e notte li accusava davanti al nostro Dio.'' (Apocalisse 12:7-10)
E come abbiamo detto in passato, è la Turchia che utilizzerà i Fratelli Musulmani egiziani (Muslim Brotherhood) e alla fine invaderà l'Egitto:
"Egli estenderà il suo potere su molti paesi; e l'Egitto non scamperà. si impadronirà dei tesori d'oro e d'argento e di tutte le ricchezze d'Egitto, con i libici e i Cushiti (Sudan settentrionale) in sottomissione. "(Daniele 11:42)
Ezechiele nel capitolo 30 ci dice anche di quel giorno "Poiché il giorno è vicino, anche il giorno del Signore è vicino" sarà un giorno di nuvole, il tempo delle nazioni. (Ezechiele 30:3). 
 
Quali nazioni sono trattate in quel giorno? 
 
Il giorno del Signore in cui Cush e Put, Lidia [Turchia] e di tutta l'Arabia, la Libia e il popolo del paese dell'alleanza cadranno di spada insieme con l'Egitto (Ezechiele 30:5). 
 
Altre profezie bibliche mostrano queste nazioni che sono gettate all'nferno accanto a Lucifero l'angelo caduto, tra cui Assur - "L'Iraq e Siria", (Ezechiele 32: 22-23) Elam - "Iran" (Ezechiele 32: 24-25) Mesec e Tubal "Asia-Turchia minore"(Ezechiele 32:26) - Edom -"Arabia"(Ezechiele 32:29, vedere anche Ezechiele 25). 
 
Questi sono colpiti per punire il terrore impressionante contro Israele e i cristiani (Ezechiele 32: 22-24 e 27).
 
Come abbiamo detto decine di anni fa nel nostro libro Why I Left Jihad and God’s War on Terror che la nuova superpotenza emergente è la "testa ferita," la risultante "malata d'Europa", la "bestia ferita" che sta tornando alla vita sotto il revival neo-ottomano turco.
 
L'Impero che a Turchia sta resuscitando deve avere un'alleanza iraniana ed è per questo che Qaradawi sta parlando di unire sciiti con sunniti. Questa nuova bestia derivante che sorge sarà simile a un agnello con due corna, e parlerà come un dragone, l'islamico drago Turco-Iraniano, con le sue due corna creerà una tenaglia contro Israele con il corno dell'Iran dall'Est e un corno turco-siriano dal Nord. 
 
Questo è uno scenario molto più pericoloso per Israele e il cristianesimo che il nazionalismo arabo, o anche il califfato islamico in Siria e in Iraq (ISIS), dal momento che la Turchia (con oltre 2 milioni di soldati) detiene il secondo esercito più forte nella NATO dopo gli Stati Uniti  (3) e l'Islam può aggiungere nazioni musulmane non arabe al mix di nuovi nemici. 
 
Abbiamo Erdogan della Turchia che ha introdotto l'ultima innovazione per la politica turca, ricorrendo ad uno strumento che di solito si trova solo nei libri di fantascienza: L'ologramma. Raggi olografici 3D riflettono l'immagine del primo ministro Recep Tayyip Erdoğan, come si è rivolto a una riunione di partito a Smirne. Erdogan con l'inganno, vuole essere un tipo onnipresente di leader e sta attirando l'intero mondo musulmano.


 
La Turchia adescherà Israele con un patto di morte di 7 anni (Isaia 28:14-22) e un trattato sarà firmato in Egitto pensando di preservare l'accordo tra Egitto e Israele di Camp David (2). Con questa "pace" la Turchia "ne sedurrà molti" e "l'Islam" apparirà come "una religione pacifica", così tramite la pace l'antiCristo ingannerà molti. 
 
È la Turchia e non Roma che utilizzerà la Fratellanza Musulmana egiziana e alla fine invaderà l'Egitto:
''Egli stenderà la mano anche su diversi paesi e il paese d'Egitto non scamperà. S'impadronirà dei tesori d'oro e d'argento e di tutte le cose preziose dell'Egitto; i Libici e gli Etiopi (Cushiti-Sudan) saranno al suo seguito."(Daniele 11:42-43)

Allacciate le cinture, i prossimi anni saranno una corsa sfrenata. 











Fonte:
http://shoebat.com/2014/08/18/muslim-brotherhood-says-turkey-capital-islamic-caliphate/



(1)  http://www.alalam.ir/news/1624047

(2)  http://it.wikipedia.org/wiki/Accordi_di_Camp_David

(3)  http://it.wikipedia.org/wiki/Turchia#Difesa







 

Share |

10 settembre 2014

 

Il vostro intero paradigma mentale sugli ultimi tempi sta per essere totalmente sconvolto, perchè vi sono state insegnate OPINIONI UMANE dall'Occidente, e il suo modo di comprendere le profezie bibliche sugli ultimi tempi. L'Islam parla di come il ''Mahdi'' unirà persino la Turchia e l'Iran per avanzare contro Israele..



il video è della fine del 2012 ma è attualissimo. Molte delle cose che stanno succedendo ora in Medio Oriente e che leggiamo sui giornali ci indicano che siamo negli ultimi tempi così come la Bibbia ce li predice. La prospettiva di questo studioso (Walid Shoebat - esperto della Bibbia e del Corano) è rivoluzionaria perché si discosta da molti degli insegnamenti tradizionali dell'esegesi biblica classica e da quello che per anni è stato insegnato nelle scuole bibliche di tutto il mondo. Alcune rivelazioni "scioccanti" ci danno modo di riflettere e di renderci conto, con la Bibbia, che molte delle cose che abbiamo seguito fino ad oggi, ci hanno portato ad avere una visione forse errata di alcuni eventi e degli attori facenti parte del periodo finale di grande tribolazione che la Terra sta per affrontare.


 
Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero.
(Proverbio Arabo) 




Articoli di approfondimento:

L'antiCristo biblico e il Mahdi

Il Marchio della Bestia



il video può essere visionato ottimamente anche su Vimeo









3 settembre 2014

IL MARCHIO DELLA BESTIA




... Qui è la sapienza. Chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia, perché è un numero d'uomo; e il suo numero è seicentosessantasei. Apocalisse 13:18



Il mondo non è ormai molto lontano dal risolvere uno dei grandi misteri della storia, di scoprire la vera identità dell'antiCristo predetto nella Bibbia, nel Libro della Rivelazione intorno al 100 dC, e che può essere dimostrato che si intreccia con la profezia islamica. L'Islam si aspetta la rinascita del califfato che fu distrutto nel 1924 da Mustafa Ataturk. Non c'è dubbio che la militanza islamica è in aumento con il crescente numero di musulmani, ora circa 1,5 miliardi, e sentono che l'Occidente si sta indebolendo. un attento studio sia della Bibbia che del Corano rivela che l'Islam è in rotta di collisione con il cristianesimo e crede che sia destinato a distruggerlo.
 

I cristiani intendono dal Libro dell'Apocalisse capitolo 13, che le persone riceveranno un segno per dimostrare che seguono l'antiCristo oppure moriranno. Per centinaia di anni l'interpretazione di questo marchio e il numero "666" hanno fornito una vasta gamma di teorie ed è perfino stato assegnato a delle persone per adattarsi alla funzione. L'imperatore romano Nerone e Hitler, il Papa e anche Bill Clinton e George Bush ecc, hanno fatto la lista dei candidati. Ma quante persone sanno invece che l'Islam ha un concetto simile per i suoi seguaci, di ricevere un marchio che è il distintivo di sottomissione ad Allah? Nella versione greca del Nuovo Testamento, il marchio della bestia è scritto come χξ Ϛ Chi-Xi-Stigma che si traduce nel numero "666". (per approfondire sul significato delle lettere in Greco leggere questo esaustivo studio).


In questo articolo andremo a esplorare la possibilità che il marchio della bestia di Apocalisse 13 sia lo stesso Islam Bismillah con le spade incrociate, e che l'Islam rappresenta gli eserciti di Satana per invadere Israele e che distruggeranno presto la Chiesa Cristiana. Se è così, questo renderebbe che il leader predetto del risorto Califfato , il Mahdi, sia lo stesso antiCristo descritto nella Bibbia. (attenzione, il Mahdi non è Abu Bakr al-Baghdadi, il leader dell'attuale califfato islamico formato dall'ISIS. Ma bensì un leader largamente più potente che deve salire a ruolo e che guiderà i paesi islamici).



Nella Bibbia in Apocalisse 13
 

Il libro dell'Apocalisse è stato rivelato all'apostolo Giovanni nell'isola di Patmos nel 100 dC circa, e naturalmente, è stato scritto in Greco. Comunque cominciamo guardando il testo in italiano.
 

In Apocalisse 13 una bestia nasce alla fine dei tempi dall'umanità malvagia, e fa in modo che a coloro che seguono Satana sia messo un marchio, interpretato come il numero 666. Tutti coloro che ricevono il marchio infine periranno. 
 

Estratto da Apocalisse 13 ...

"Qui sta la sapienza. Colui che ha sapienza, conti il numero della bestia, perché è un numero d'uomo e il suo numero è 666 ".



Anche l'Islam ha un marchio della bestia
 

Quante persone sanno che l'Islam ha una credenza identica, ma opposta al cristianesimo?
 

Secondo la tradizione islamica, la Bestia della Terra appare ne "Gli Ultimi Giorni".
 

Dabbat ul Ard è letteralmente la bestia della terra.
 

"E quando la parola è adempiuta riguardo a loro, noi produrremo una Bestia dalla Terra per parlare a loro. Perchè l'umanità non aveva fede nelle nostre rivelazioni." [Q 27:82]
 

E questo ... 
 

"Il compito della Bestia sarà quello di distinguere i credenti dai non credenti ... disegnerà una linea (un segno) in fronte a ogni credente musulmano e il suo viso diventerà luminoso e splendente."

[Abu Huraira / Tirmidhi, dallo sceicco Ahmed Ali, in "Grandi Segni prima del Giorno del Giudizio"]



Da qui la credenza islamica è che la Bestia è buona e segnerà i credenti per la protezione.


Questo è esattamente l'opposto del cristianesimo, dove la bestia è il male totale e segnerà invece tutti quelli destinati alla distruzione finale.



Distintivo islamico di servitù


Nel mondo di oggi, il distintivo islamico di identificazione comune utilizzato sul braccio o la fronte è il Bismillah con le spade incrociate.

Il Bismillah significa letteralmente "in nome di Allah." Molte fotografie e immagini televisive di combattenti musulmani con insegne sulla testa e intorno al braccio mostrano chiaramente le spade incrociate con Bismillah. È in ogni modo il distintivo di servitù ad Allah oggi.
 

L'Islam è il polo opposto al cristianesimo

È necessario mostrare come la Bibbia ha predetto l'ascesa dell'Islam e di come i seguaci di Satana cercheranno di distruggere l'ebraismo e il cristianesimo.
 

Satana è l'identità della Mezza Luna e della Stella del Mattino.




Nel VII secolo aC il profeta Isaia ha chiamato Satana / Lucifero come "Hilal Ben Sahar" in Isaia 14:12. Hilal significa "brillante" in ebraico e "Luna crescente" in Arabo, e si traduce in Italiano come Lucifero, figlio del mattino.

Sahar in ebraico significa Luna crescente, falce di Luna o stella del mattino.
 

Letteralmente Satana è chiamato "falce di Luna e stella del mattino", che è esattamente il simbolo dell'Islam.


Così, più di 1000 anni prima di Maometto, la Bibbia identifica Satana con l'Islam. 
 

Isa rompe croci, Gesù tira giù la Luna crescente


I musulmani credono che quando Isa (Gesù) ritornerà sulla Terra, "romperà le croci, ucciderà il porco e abolirà la Jizya (la Jizya negli stati legiferati dalla legge islamica, è la tassa che si deve pagare per proteggere i non-musulmani). Allah farà cessare tutte le religioni tranne l'Islam." L'unica opzione sarà di convertirsi all'Islam o morire e questo è ciò che Apocalisse 13 dice infatti ai cristiani riguardo al Marchio della Bestia. Isa rimuoverà tutte le croci dai luoghi sacri per confermare che lui non morì sulla croce.
 

"Il tempo e il luogo per la tassa (la Jizya) è prima della discesa finale di Gesù ... richiedere l'imposta è valido solo fino a quando Gesù discende."
[Naqib al-Misri Ahmadibgn (d.1368) ''Reliance of the Traveller"]
 

Invece, nella Bibbia, nel Salmo 82-83 il Messia (Gedeone) combatterà l'antiCristo. Ecco Gedeone è come un guerriero di "tipo" messianico, similmente a Gesù. Gesù è il Gedeone degli ultimi giorni.
 

"Rendi i loro capi come Oreb e come Zeeb, e tutti i loro principi come Zebah e Tsalmunna." [Salmo 83]. 
 

Poi la storia è raccolta nel libro dei Giudici. 
 

"E Gedeone si levò e uccise Zebah e Tsalmunna, e prese le mezzelune che i loro cammelli portavano al collo." [Giudici 8:21] 
 

Proprio come nel Vecchio Testamento, i seguaci della mezzaluna erano contro il popolo di Dio e sempre lo saranno. Più di 1.000 anni prima di Maometto, ci viene detto che Gesù scenderà a combattere l'antiCristo e distruggerà tutte le immagini della mezzaluna. Ancora una volta, l'Islam è l'opposto del cristianesimo (e anche Isa NON è Gesù!).



Gli eserciti di Satana provengono da tutti i paesi islamici
 

Nel VI secolo aC il profeta Ezechiele descrisse in dettaglio gli eserciti di Satana, che attaccheranno Israele negli ultimi giorni. Questi sono i paesi chiamati Magog, Rosh, Persia, Mescek, Tubal, Etiopia, Put, Gomer e Beth Togarmath. Oggi, questi paesi sono la Turchia, l'Iran, la Siria, la Libia e / o Eritrea, Pakistan, Afghanistan... Più di 1000 anni prima di Maometto, la Bibbia identifica gli eserciti di Satana: tutti i paesi islamici.



La pietra della Kaaba è l'immagine di Satana




La Bibbia parla del culto idolatrico di Artemide.


"Cittadini di Efeso, tutti sanno che questa città è responsabile di prendersi cura del tempio della grande dea Artemide e della sua immagine che cadde dal cielo". [Atti 19: 35-NIV] 
 

La somiglianza con l'immagine del meteorite Kaaba è sorprendente.


Giovanni di Damasco (675 - 749) che ha servito nella corte del califfo ha scritto:

"Questi erano idolatri che adoravano la stella del mattino e Afrodite, a cui hanno dato il nome di Akbar nella loro lingua."
 

Afrodite è in realtà Allat, radice femminile del nome di Allah. La pietra nera della Mecca è chiaramente l'immagine di Satana / Allah. Nella tradizione islamica, Al-Tirmidhi, Al-Abani dice:


"Allah solleverà la pietra nera nel Giorno del Giudizio e avrà due occhi e una lingua con cui parlerà, e testimonierà a tutti quelli che la toccarono veramente."


 

Maometto lo chiamò Allah di Yameen, che significa "la mano destra di Allah." Durante il pellegrinaggio, i musulmani Hajj baciano, strofinano e accarezzano la pietra nera. Questo è niente di meno che il culto degli idoli! 

Confronta questo con la Rivelazione 13:15, dove l'immagine può parlare e causare a tutti coloro che non l'adorano di essere uccisi. Ancora una volta, il credo islamico è contrario al cristianesimo. 
 

Altri segni che Allah non è Dio
 

Ci sono molti altri indicatori che dimostrano che l'Islam è il contrario del cristianesimo. Ad esempio, Allah ha cambiato idea centinaia di volte in 23 anni (abrogazioni), mentre il Dio della Bibbia è stato costante oltre 1400 anni. Gesù ha insegnato ad amare il tuo nemico, Maometto ha insegnato ad essere spietato e a combattere gli infedeli fino a che non si sottomettono all'Islam come l'unica religione. Le donne sono trattate come uguali nel cristianesimo, ma inferiori agli uomini nell'Islam. Gesù ha detto che in cielo le persone non si sposano e sono come gli angeli, mentre agli uomini Maometto ha promesso 72 vergini. E' chiaro che Allah non è lo stesso Dio della Bibbia.
 

Il marchio della bestia è il distintivo di servitù islamico?
 

Abbiamo dimostrato che l'Islam è il completo contrario del cristianesimo ed entrambi credono nella nascita di una bestia negli ultimi giorni che farà prendere alle persone un marchio di riconoscimento e appartenenza. Nel cristianesimo, questa bestia è il male, ma per l'Islam invece è buona. 
 

Dato tutti i paralleli che abbiamo visto, dobbiamo porre una domanda ovvia:


Può il marchio dell'Apocalisse essere lo stesso per l'Islam (il Bismillah e le spade incrociate)?



Arabo:
le spade incrociate, nel nome di Allah,





Greco:
Chi, Xi, Stigma 666




Nella figura di sopra, abbiamo presentato sulla riga superiore le spade incrociate seguite da Allah scritto in arabo e poi in orizzontale "nel nome di". 
 

Nella figura di sotto, abbiamo scritto i simboli greci di Apocalisse 13, che sono, Xi, Chi, e Stigma.
 

Se guardiamo la figura di sotto, da destra a sinistra, e confrontiamo il simbolo sopra, vediamo che lo Stigma assomiglia all'arabo Bism, che significa "nel nome." 
 

Xi ricorda Allah in arabo, scritto in verticale (questa è una cosa comune nei distintivi islamici portati sulla fronte e nel braccio destro)


Chi ricorda invece le spade incrociate dell'Islam
 

Pertanto, è perfettamente plausibile che l'immagine che Giovanni vide, quando è stato scritto in Greco, possa anche essere il Bismillah e le spade incrociate.
 

Proviamo a riconsiderare il testo dell'Apocalisse di nuovo con questa luce, e a esaminare il Greco:


"Psephio" viene tradotto come "contare", ma significa anche "decidere"; "Arithmos" si traduce come "numero", ma significa anche "moltitudine".
Ora abbiamo: 
 

"Qui sta la sapienza. Lascia chi ha comprensione decidere (chi), la moltitudine della bestia (è), perché è la moltitudine di un uomo (conosciuta da) le spade incrociate in nome di Allah".



Conclusione
 

Abbiamo visto che sia l'Islam che il cristianesimo credono che alla fine dei giorni una bestia imporrà con la forza un marchio sulle persone. L'Islam è comunque l'inverso del cristianesimo.


Abbiamo visto i molti modi in cui la Bibbia predice l'avvento dell'Islam. Gesù nell'Islam è molto diverso dalla figura biblica e ancora una volta il credo islamico è l'inverso della Bibbia.
 

Abbiamo dedotto che una interpretazione numerica del Marchio della Bestia in Apocalisse 13 non è conclusiva!
 

Comunque sia, i simboli scritti in Greco nella visione di Giovanni sull'isola di Patmos nel primo secolo, hanno una somiglianza impressionante con il distintivo della fedeltà islamica.
 

Dato che l'Islam ha invertito le dottrine della Bibbia, non ci vuole un grande atto di fede per riuscire a vedere il marchio della Bestia dell'Apocalisse come il marchio islamico. 
 

L'Islam è difatti a tutti gli effetti il prodotto di Satana e deve essere contrastato da chiunque, e ancor più da chi abbia vero intendimento. Non perdete più tempo (e la vostra vita) dietro a falsi profeti senza discernimento trasportati solo dall'odio cieco verso Israele, vi ingannano fuorviandovi  con  inutili chiacchiere, senza permettervi di focalizzare la reale minaccia, il vero nemico, e le attuali profezie. 




L'Islam è la Bestia finale dell'Apocalisse, 
Vegliate cristiani! 





articolo correlato: 










Share |
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 

blogger templates |